Ambiente

Ambiente

Architettura e natura

 

Costruire con il legno rende possibile un'ampia scelta nello stile e offre i migliori dati statici ed eccezionali qualità nell'isolamento termico, acustico e nella protezione antincendio.

Le qualità tecniche, costruttive, estetiche e igieniche del legno sono indiscutibili e lo rendono un materiale da costruzione quasi universale.

Il legno è un materiale da costruzione moderno e naturale che è sinonimo di un'abitazione salutare, stabile e confortevole.

 

Le costruzioni in legno sono sinonimo di protezione climatica

 

Il legno come materiale da costruzione dà anche il suo contributo alla protezione climatica, in quanto non soltanto non produce anidride carbonica, bensì la assorbe.

Nel corso della sua crescita, per creare una tonnellata di legno, l'albero sottrae all'aria circa 1,8 t di CO² e la conserva sotto forma di carbonio, cedendo ossigeno. Se usato per costruire, il legno mantiene questa sua funzione.

La necessità di un utilizzo del legno durevole, rispettoso della natura e in più settori è evidente: sono quasi 3,5 miliardi i metri cubi di legno utilizzati in tutto il mondo ogni anno. Circa la metà è un combustibile insostituibile, mentre l'altra è utilizzata principalmente sotto forma di prodotti pregiati per le costruzioni e come materia prima per la carta. Il legno è un materiale indispensabile, in quanto è una materia prima che si rigenera, viene utilizzata per costruire e lavorare e da essa si può ricavare energia.

Costruire con il legno rispetta sotto più punti di vista i requisiti più elevati per il rispetto dell'ambiente e per una casa ideale.